Glossario

Agriturismo

L’agriturismo è una forma di turismo nella quale il turista è ospitato presso un azienda agricola.
Antesignano del più ampio concetto di turismo rurale, l’agriturismo oggi vede cresciuto in numero i servizi ad esso associato che vanno dal pernottamento, alla ristorazione, dalle fattorie didattiche (nelle quali le aziende agricole ospitano le scuole) alle degustazioni di prodotti tipici.

Questo articolo è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto dalla voce di Wikipedia: “Agriturismo”.

Country House

E’ una casa di campagna, case coloniche di contadini, casali, antiche ville padronale o castelli nelle campagne italiane dove è possibile alloggiare in camere o appartamenti in affitto.

Bed and Breakfast

Il Bed and breakfast è un’espressione di origine inglese (traducibile comeletto e colazione) indicante una forma di alloggio turistico informale, comunemente abbreviata come B&B. È praticato dalle famiglie con una o più stanze per gli ospiti libere, con o senza bagno privato, e include ilpernottamento e la prima colazione. A causa della sua collocazione in origine familiare e spontanea, per legge la struttura può ospitare al massimo 2-6 persone (con alcune eccezioni in base alle leggi regionali).

É considerato generalmente più economico delle altre forme di alloggio turistico come hotel o residence, e più caro rispetto agli ostelli o campeggi. Spesso il B&B rappresenta una fonte economica importante per le famiglie, ed allo stesso tempo un’occasione di compagnia e conoscenza per persone sole o famiglie (spesso anziane), felici di ospitare ed accogliere i viaggiatori.

Questo articolo è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto dalla voce di Wikipedia: “Bed and Breakfast”.

Cingoli

Cingoli è un comune di 10.072 abitanti in provincia di Macerata.
Cingoli, adagiata sulla sommità del Monte “Cingulum” o “Circe” a 631 m s.l.m., per la sua posizione panoramica sul territorio marchigiano è denominata fin dai tempi antichi il “Balcone delle Marche“.
Da una vasta terrazza panoramica, sulle mura castellane di origine medioevale, è infatti possibile godere la vista di gran parte del territorio marchigiano, con la cornice naturale, all’orizzonte, del mare Adriatico e del Monte Conero.

Questo articolo è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto dalla voce di Wikipedia: “Cingoli”.

Marche

Le Marche sono una regione dell’Italia centrale , con capoluogo Ancona. Le Marche confinano con l’Emilia-Romagna, la Toscana, l’Umbria, l’Abruzzo, il Lazio e il Mar Adriatico. La regione è a prevalenza collinare.

Questo articolo è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto dalla voce di Wikipedia: “Marche”.

Macerata

La Provincia di Macerata è una provincia delle Marche di oltre 310 mila abitanti.
Affacciata ad est sul Mar Adriatico, confina a nord con la Provincia di Ancona, a sud con la istituenda Provincia di Fermo, a sud-ovest con la Provincia di Ascoli Piceno e a ovest con l’Umbria (Provincia di Perugia).

Questo articolo è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto dalla voce di Wikipedia: “Macerata”.

Ancona

La Provincia di Ancona è una provincia delle Marche di circa 460 mila abitanti.
Affacciata ad est sul Mar Adriatico, confina a nord-ovest con la Provincia di Pesaro e Urbino, a sud con la Provincia di Macerata, a ovest con l’Umbria (Provincia di Perugia).

Questo articolo è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto dalla voce di Wikipedia: “Ancona”.

Monte Conero

Il Monte Conero con i suoi 572 m é il promontorio più elevato dell’Mar Adriatico e si trova al centro del Parco regionale del Conero. Il nome viene dal greco Komaros che vuol dire corbezzolo, un albero molto diffuso nei boschi del Conero.

Questo articolo è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto dalla voce di Wikipedia: “Monte Conero”.

Vincisgrassi

Sovrani dei primi piatti anconetani, capostipiti di tutte le lasagne al forno della penisola; si suole far risalire il nome a una storpiatura di quello del generale austriaco Windisch-Graetz, che combatté contro Napoleone: è però un fatto che il piatto è già presente nel citato ricettario del Nebbia (ricettario), dov’è chiamato «princisgrassi».

Questo articolo è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto dalla voce di Wikipedia: “Vincisgrassi”.

Collina

La collina è un rilievo la cui zona altimetrica è considerata più elevata della pianura, ma inferiore alle altitudini montane.
La distinzione tra montagna e collina non è netta, e può avere delle interpretazioni soggettive, tuttavia la definizione più diffusa è che i territori possano essere considerati collinari fino ai 600 m.
La collina può avere forme dolci e arrotondate, con copertura di vegetazione, ma anche scoscese o brulle.
Generalmente in collina, insieme ad una temperatura più mite rispetto alla montagna, si hanno – grazie alla maggior ventilazione – umidità e calura inferiori rispetto a quelle della pianura.

Questo articolo è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto dalla voce di Wikipedia: “Collina”.

Turismo

Il turismo è la pratica, l’azione svolta da coloro che viaggiano e visitano luoghi a scopo di svago, conoscenza e istruzione; secondo la definizione dell’Organizzazione Mondiale del Turismo (World Tourism Organization, un dipartimento delle Nazioni Unite), un turista è una persona che si allontana almeno 80 chilometri da casa a scopo ricreativo o conoscitivo.

Questo articolo è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto dalla voce di Wikipedia: “Turismo”.

I commenti sono chiusi.